Neo Garfan è un cantautore italiano.

Si avvicina giovanissimo al mondo della musica grazie allo zio, Ignazio Polizzy Carbonelli, già affermato produttore. È proprio nel suo studio che prendono vita le prime canzoni e il primo progetto musicale, il duo Direzioni Insolite, formato da Neo e Massimo Polizzy Carbonelli.

Ottengono il primo contratto discografico con Virgin e nel 2001 pubblicano il primo singolo, “Tutto andrà da Sè”, prodotto e arrangiato da Giuliano Boursier. Il duo si scioglie nel 2003 e Neo intraprende il percorso solista. Firma un contratto come autore e artista con Sunrise Music Production e produce il suo secondo singolo “Chi ci Ascolterà” (2004), prodotto e arrangiato anch’esso da Giuliano Boursier. Fra il 2005 e il 2006 collabora come autore con Daniele Stefani nell’album “Adesso o Mai”, per Riccardo Fogli in “La Forza che ci Muove” e per Silvia Aprile in “Cortometraggio”.

Neo inizia quindi a lavorare con Nicolò Fragile, con il quale nel 2007 pubblica l’album di debutto “Mai dire Mai” e successivamente nel 2008 l’album in inglese “Something more” (Cama Records).  Collabora con la trasmissione Amici scrivendo per Luca Napolitano i brani “Cosa sei per me” e “Fino a Tre” (con TinkaBelle).

Nel 2009 collabora con gli Stadio come corista nel disco “Diluvio Universale”.

Da quel momento la sua attività live lo porta all’estero per diversi anni, tra Russia, Stati Uniti, Inghilterra, Spagna, Africa e Germania. Lavora e collabora con moltissimi musicisti e produttori in giro per il mondo.

Tornato in Italia, inizia a produrre il suo terzo album, “Suoni dalla Luna” su etichetta Music Ahead: un lavoro di 3 anni composto da 11 tracce prodotte al BDR Studio con Daniele Ferreri, mixato al ProCube Studio di Roma da Pierangelo Ambroselli e masterizzato da Chris Gehringer (Sterling Sound, New York), in uscita nei primi mesi del 2021. Il disco è preceduto dal singolo “Al di là del Limite”, fuori in radio e sulle piattaforme digitali il 23 ottobre 2020.